Approfondimenti

L’estrema destra europea: a un passo dal potere?

“Ci sono due possibilità”, diceva Norbert Hofer, divenuto il portabandiera della destra estrema in Europa. Era il 22 maggio, il voto per il ballottaggio delle presidenziali austriache si era appena concluso e Hofer sembrava essere davanti all’avversario. “La prima: io divento presidente. La seconda: io divento presidente e Heinz-Christian Strache diventa cancelliere”. Nella birreria all’aperto che si
CONTINUA A LEGGERE

Naomi Klein: il cambiamento climatico sta corrodendo i nostri valori

Naomi Klein: il cambiamento climatico sta corrodendo i nostri valori Il bisogno di combustibili fossili sta distruggendo i territori e le comunità, provocando guerre e carestie, parola dell’attivista e autrice. Il cambiamento climatico sta generando l’ingiustizia, il razzismo, l’intolleranza e le guerre, secondo l’autrice ed attivista Naomi Klein. “Non riguarda solo il riscaldamento globale e
CONTINUA A LEGGERE

Il parlamento di Ingrao e le scandalose strumentalizzazioni propagandistiche

Una risposta all’indebito arruolamento di Pietro Ingrao tra gli ispiratori della revisione costituzionale Renzi-Boschi. La risposta della presidente CRS al materiale propagandistico che, su Facebook, attribuisce indebitamente a Pietro Ingrao un approccio alla questione istituzionale coincidente con l’impianto di revisione costituzionale Renzi-Boschi. Gustavo Zagrebelsky lo aveva previsto, con buon anticipo, ed aveva risposto, in un
CONTINUA A LEGGERE

La funzione dell’Islam nella Turchia di Erdogan

Luogo di incontro tra paesi balcanici e il medio oriente, porta dell’Europa e al centro di una serie di scambi con le nazioni contigue, non solo per questioni di risorse, ma anche per questioni etniche e religiose. Una parte del progetto dietro la politica di Erdoğan ricalca quelle dei sogni di molti elettori dell’AKP (il
CONTINUA A LEGGERE

Storie

Pasolini, Uccellacci e uccellini e la crisi del marxismo

Il 4 maggio del 1966 usciva nelle sale italiane Uccellacci e uccellini, un capolavoro del cinema italiano e della produzione artistica di Pierpaolo Pasolini. L’esordio cinematografico di Ninetto Davoli, la poetica degli ultimi sullo schermo, un versatile Totò che passeggia tra la Roma delle periferie degli anni sessanta, ma soprattutto una favola a cui il
CONTINUA A LEGGERE

Un pomeriggio londinese in compagnia di Jeremy Corbyn

Come forse alcuni di voi sapranno, Momentum è un movimento direttamente riconducibile a Jeremy Corbyn, che cerca di sfruttare gli entusiasmi riaccesi nella società civile dal nuovo leader labourista per avvicinare alla leadership del partito intere fasce sociali fuoriuscite oramai dall’epoca di Tony Blair. Nota bene: con l’espressione “leadershipe del partito” intendo esclusivamente la figura
CONTINUA A LEGGERE

Attacco alla Costituzione, una lunga storia

L’attacco alla Costituzione partì già quasi all’indomani del suo varo. Il 2 agosto 1952 Guido Gonella, all’epoca segretario politico della Democrazia cristiana, chiedeva – in un pubblico comizio – di riformare la Costituzione italiana, entrata in vigore appena tre anni e mezzo prima, il 1 gennaio 1948. Si trattava di un discorso tenuto a Canazei,
CONTINUA A LEGGERE

Comunicazione politica