Die Linke su crisi in Venezuela: voto Costituente opportunità per riprogettazione democratica

  •  
  •  

“I risultati dell’elezione per la Costituente dimostrano che ci sono opportunità per una riprogettazione democratica del Venezuela. Questa occasione dovrebbe essere colta con urgenza“, ha detto Wolfgang Gehrcke, vice presidente del gruppo parlamentare della Die Linke (il Partito della Sinistra tedesca) al Bundestag (il Parlamento tedesco), in relazione al voto costituzionale in Venezuela. 

Gehrcke continua: “La riforma costituzionale è stata una richiesta di lunga data dell’opposizione in Venezuela, che ora, dopo aver visto una larga maggioranza di partecipanti al voto, compara il processo di riforma costituzionale con una dittatura dal presidente Maduro. Questo non è solo sbagliato e falso, ma ha bloccato la strada per le necessarie ulteriori confronti tra il governo e l’opposizione.

Un’opposizione saggia e un governo saggio dovrebbero ora impegnarsi in un processo negoziale. A questo è pronto il presidente Maduro mentre l’opposizione continua a rifiutarlo. Le prese di posizione provenienti dagli Stati Uniti, da diversi vicini dell’America Latina e dall’Unione Europea incitano l’opposizione a cercare il confronto decisivo per le strade. Ai mediatori internazionali come il Vaticano si chiede ora di evitare spargimenti di sangue, di fare tutto il possibile per evitare una guerra civile in Venezuela; questo è ciò che è all’ordine del giorno e il compito in cui deve impegnarsi la sinistra in Europa e in America Latina. ”

Fonte: www.cambiailmondo.org